Come si viaggia con noi

Tipi di viaggio e buone regole del cicloturista

Viaggi individuali e di gruppo

GIROBICI organizza viaggi in bicicletta per tutti, dai lunghi viaggi in Italia e all’estero ai viaggi più brevi, adatti anche a chi vive per la prima volta l’esperienza di un viaggio in bici.
Un viaggio in bici, anche se breve o a pochi chilometri da casa, può dilatare gli spazi e far conoscere un mondo nuovo, un mondo di piccole cose, di persone, di profumi e di colori altrimenti invisibili.
Si può viaggiare da soli o in gruppo e, nel nostro caso si viaggia principalmente in gruppo.
Una delle esperienze più belle quando si viaggia in gruppo è la condivisione delle emozioni, della fatica e perché no, della meraviglia, con gli altri partecipanti; condivisione che porta spesso alla nascita di nuove amicizie.

La classificazione

I viaggi GIROBICI possono essere classificati secondo diversi criteri:

  • La tipologia di viaggio: Itinerante o a Margherita
  • Il tipo di bicicletta adatto al viaggio: Bici da corsa (BDC), Citybike o Trekking Bike (CTB), Mountain Bike (MTB), Gravel (GRV)
  • Il livello di difficoltà: (3 livelli : Facile, Medio e Impegnativo)
    Per maggiori dettagli sui criteri di classificazione non esitate a contattarci.
    Il viaggio Itinerante o viaggio a tappe prevede di partire da un certo luogo e di raggiungerne un altro, suddividendo la distanza da percorrere in più tappe o luoghi di pernottamento, spostandosi da un luogo di pernottamento ad un altro fino a raggiungere la meta. 

I viaggi itineranti

Nei viaggi itineranti, per vivere completamente l’esperienza del viaggio, consigliamo di portare con noi anche il nostro bagaglio. In ogni caso offriamo spesso il servizio di trasporto bagagli dal luogo di partenza al luogo di pernottamento successivo.
I viaggi itineranti generalmente prevedono l’utilizzo di biciclette di tipo CTB ( citybike o trekking bike) oppure Gravel (GRV) anche se spesso molti cicloturisti utilizzano per questi viaggi Mountain Bike modificate con ruote stradali e portapacchi.
I viaggi itineranti possono avere diversi livelli di difficoltà in base ai km da percorrere, al dislivello complessivo e alle tipologie di terreno.

I viaggi a margherita

Nei viaggi a Margherita si definisce un luogo di partenza che servirà come base dove pernottare e da cui ogni giorno si partirà per un viaggio della durata appunto di 1 giorno.
Si tratta di viaggi che GIROBICI propone quando si vuole esplorare e conoscere a fondo una particolare zona, città o area geografica.
A seconda della zona da esplorare , i viaggi a margherita possono prevedere tutte le diverse tipologie di biciclette. Ci sono viaggi a margherita dedicati alle Bici da Corsa o dedicati alle Mountain Bike oppure piu’ genericamente dedicati alle CTB o alle GRV.
Anche nel caso dei viaggi a Margherita si possono avere diversi livelli di difficoltà in base ai km da percorrere, al dislivello complessivo e alle tipologie di terreno.
GIROBICI ci propone entrambe le tipologie di viaggio ( itinerante e margherita) perché entrambe hanno il loro fascino e possono farci vivere fantastiche esperienze. In ogni caso, per rendere l’esperienza del viaggio in bicicletta veramente unica, pensiamo possa essere utile qualche consiglio e qualche piccola regola di viaggio.

In viaggio, in gruppo

Prima di tutto rispettiamo le regole della strada. Viaggiamo in fila indiana se siamo su strade aperte al traffico. Segnaliamo sempre i nostri movimenti a chi viaggia dietro di noi alzando la mano sinistra se intendiamo fermarci e segnalando con le mani destra e sinistra eventuali cambi di direzione. Dotiamoci di luci anteriori e posteriori ben funzionanti e accendiamole appena inizia l’imbrunire. Cerchiamo di bere spesso. Almeno mezzo litro di acqua ogni 2 ore di viaggio anche se non abbiamo sete perché non fa caldo o altro. Portiamo sempre con noi una piccola riserva di cibo, un frutto e qualcosa di dolce in grado di darci subito l’energia che ci può servire. Un frutto che non dovrebbe mancare mai nelle provviste del cicloturista è la banana. Usiamo SEMPRE IL CASCO. Può bastare una caduta banale per battere la testa con conseguenze che possono essere gravi. In caso di incroci o cambi di direzione, preoccupiamoci sempre di chi ci segue e verifichiamo che abbia capito. In caso contrario fermiamoci a avvisiamo chi ci precede. Se un membro del gruppo ha bisogno di aiuto, per problemi tecnici o per qualunque problema, cerchiamo di essere sempre disponibili. È anche per questo che si viaggia in gruppo, per aiutarsi l’un l’altro. E poi “… non si sa mai… oggi tocca a te domani tocca a me…”
In ogni caso gli accompagnatori di GIROBICI, normalmente cicloviaggiatori con grande esperienza, saranno sempre pronti ad aiutarvi e a darvi il consiglio giusto.

Prima di metterci in viaggio

Controlliamo bene il nostro equipaggiamento e soprattutto la vostra bicicletta. Se non siete dei meccanici esperti, fate fare un controllo in officina e se dovete affrontare un viaggio di più giorni, spiegatelo bene al vostro meccanico, in modo che faccia maggiore attenzione all’eventuale grado di usura dei freni, degli pneumatici, della catena, dei vari fili di comando etc. Se ci apprestiamo a fare un viaggio nel quale porteremo con noi il nostro bagaglio, prepariamo i bagagli con cura facendo attenzione a non caricarci di troppo peso e al tempo stesso portando con noi tutto l’equipaggiamento necessario per le diverse situazioni che affronteremo. A questo proposito è disponibile una check list del cicloviaggiatore che vi possiamo inviare via email se la richiedete a info@thermal-hotels.com .
Un aspetto importante per vivere meglio il viaggio quando si viaggia in gruppo è evitare di farsi “trainare” senza preoccuparsi troppo di dove ci si trova. Cerchiamo sempre di sapere dove ci troviamo, quale strada stiamo percorrendo quali villaggi o città si stanno avvicinando. Per fare questo è importante documentarci bene prima del viaggio e soprattutto portare con noi le mappe o carte geografiche del percorso. Anche se non siamo dei “nativi digitali”, potrebbe essere moto utile un navigatore GPS o una applicazione sul nostro Smartphone.

Glossario

Tipologia Viaggio:
( I ) Itinerante – ( M ) margherita – ( V ) Bike in Villas (novità : viaggio a margherita con base in luoghi ricercati , location particolari, fattorie, dimore d’epoca, ville, castelli dove vivere come a casa propria e non come ospiti di un hotel).

Livello difficoltà:
( F ) Facile ( M ) Medio ( I ) Impegnativo

Tipologia di Bicicletta:
( BDC ) Bici da corsa
( CTB ) Citybike o Trekking Bike con cambio di almeno 21 rapporti
( MTB ) Mountain Bike
( GRV) Gravel